Davys Montenegro Ríos

El Papa Francisco aseguró que podría realizar un viaje a Kiev, la capital de Ucrania, señalando que esa idea está “sobre la mesa”.  Las declaraciones las hizo el Santo Padre durante el vuelo papal de camino a Malta, donde fue preguntado si consideraba aceptar una invitación de las autoridades de Kiev para visitar la capital ucraniana asediada. En caso de realizarse, este viaje sería una muestra más de los esfuerzos de la Santa Sede para poner fin al conflicto en Ucrania.

Andrii Volianiuk

Il 13 marzo nella cattedrale di Alexander Nevsky a Simferopol, il vescovo di Simferopol e della diocesi di Crimea Kalinnik, Kostyantin Chernishov, ha condotto una “divina liturgia”, dove ha parlato ai parrocchiani di come “tutto il mondo è caduto sulla nostra santa Russia”. L’informazione è stata pubblicata sul sito web della diocesi, ma solo parzialmente, perché la parte politica del discorso non è mostrata affatto, ma si può ascoltare nel video.

Bohdan Luhovyi

La guerra su vasta scala della Russia contro l’Ucraina ha cambiato l’atteggiamento di una vasta popolazione dell’Ucraina nei confronti della chiesa del Patriarcato di Mosca. Soprattutto dopo che il patriarca di Mosca Kirill ha approvato le azioni militari del leader russo Putin. Molte persone in intere parrocchie hanno continuato e accelerato il passaggio dal Patriarcato di Mosca alla Chiesa Ortodossa Ucraina.